Aiutaci a migliorare Answers HQ! Partecipa al sondaggio No, grazie

Re: frode

da Nemo_Ulysse
Rispondi

Post originale

Re: frode

★★★★ Novice

OK, la ringrazio della risposta la mia diciamo critica e che molte volte Fifa di fa perdere apposta non riuscendo a segnare ed ecc. anche e questo fa un pò * diciamo

Messaggio 11 di 17 (219 Visualizzazioni)
0 Kudos
Highlighted

Re: frode

[ Modificato ]
★★★★ Novice

@EA_Nicodemus

 

 

Il resto sono scuse. Buone per i più.

Come gli advisor e questi forum, la cui unica utilità oltre a qualche consiglio è quella di essere una valvola di sfogo. Il vostro potere decisionale, e non lo dico per svilirti, è pressochè nullo.

 

Un'ultima cosa, poi chiudo. Nel momento in cui ho aperto un reclamo contro la EA attraverso Paypal avevate dieci giorni di tempo per rispondere ed eventualmente addurre, ove e se presenti le vostre ragioni. Non l'avete fatto, avete scelto di rimborsare ogni singola transazione contestata.

Questo pone una domanda, se il mio ban è riferito in qualche modo a una qualche violazione del regolamento di EA (ulteriore premessa: letto il regolamento non ho trovato nulla che corrisponda alla sanzione applicata) perchè non è stata riportato, da parte vostra, nel reclamo?

Messaggio 12 di 17 (218 Visualizzazioni)

Re: frode

Community Manager

@Nemo_Ulysse bene, diciamo quindi che in qualche modo "sei del settore" e considerando ciò, alcune risposte che hai dato a me sembrano ancora più sorprendenti e non perchè corrispondano a quello che succede, quanto perchè sono lo specchio dell'esatto opposto. 

 

Spacchetto il tuo ultimo commento e rispondo "pezzo per pezzo" così siamo sicuri di chiarire tutto. 


"le risposte che date su questi forum, comprese quelle del tos che neanche si accorge rispondendo al terzo reclamo di aver indicato nel testo il secondo, sono preconfezionate." - se per TOS si parla di risposte "standard" lo stesso non puoi dire qui sul forum. Il dipartimento dei termini di servizio (TOS in Inglese) ovviamente utilizza delle email "preconfezionate", ma questo non vuol dire che le loro indagini non siano accurate e le loro sanzioni non siano corrette. Il fatto che ti mandino 2 volte di fila la stessa email non vuol dire che abbiano sbagliato o che non abbiano controllato il tuo reclamo. Per quanto riguarda il forum, ti invito a farmi leggere una singola risposta "preconfezionata" e poi ne riparliamo, visto che mi pare si cerchi di rispondere in modo personale a ciascuno di voi, per quanto l'intento sia quello di aiutare tutti e non esclusivamente il singolo utente. 

"sono assolutamente certo che ci sia un numero piuttosto elevato ... di squadre create ad hoc per: giornalisti di testate importanti (pcgamer, ign), youtuber influenti, calciatori che han partecipato allo sviluppo, dirigenti, impiegati ed amici vari" - se vogliamo fare testare qualcosa a giornalisti o testate videoludiche importanti, diamo loro le anteprime, diamo copie del gioco molto prima che questo venga pubblicato, ma non si danno squadre o cose del genere. Per quanto sia normale che gli influencers abbiano dei contenuti direttamente dall'azienda (e non c'è niente di scandaloso considerando che lo fanno praticamente tutte le compagnie videoludiche. per un esempio, cliccate qui). Non so per i dirigenti (io non lo sono), ma che per "impiegati ed amici vari" vengano dispensati contenuti così generosi posso assicurarti essere una balla. E in questo specifico caso, permettimi, è la tua parola (da dimostrare queste certezze che hai) contro quella di un dipendente che può tranquillamente confermarti di aver creato la propria squadra senza alcun aiuto dallo Studio e, spesso, spendendo denaro (niente cifre esorbitanti per carità) in FIFA Points esattamente come tutti voi che decidete di acquistare Points da PSN o Live store (sì, siamo comuni mortali e sì, se vogliamo i Points li paghiamo di tasca nostra). 

 

"Pelè in vendita per 12 milioni di coins." - metterlo in vendita (se ce l'hai) è una cosa, venderlo a quelle cifre è una storia un po' diversa.

Pelè (Icons - 91) ha una valutazione massima (fascia di prezzo) di 5,3 milioni di crediti,
Pelè (Icons - 95) una valutazione massima di 9,5 milioni.

 

Fatta questa piccola premessa, è chiaro che non puoi mettere in vendita un giocatore a 12 milioni dato che questa soglia sfora le fasce di prezzo imposte. Detto questo, se cerchi sul mercato trasferimenti (appena fatto da Web App) il Pelè (91) più costoso è attualmente a 3,6 milioni (compra ora), il Pelè (95) ha un compra ora di 9,5 milioni, ma ti confermo che quello più "economico" è sul mercato a 3,99 milioni e scade tra 20 minuti e non ha attualmente offerte. Quindi, in base a cosa dici che Pelè viene messo in vendita (ma soprattutto venduto) a 12 milioni di coins? 

 

 

Passando alla parte che ci (mi) riguarda personalmente, non capisco che tipo di potere decisionale ti aspetti di trovare su un forum o da parte del Servizio Clienti. Come hai detto, siamo qui come valvola di sfogo da parte dei giocatori che possano avere un problema, o che vogliano semplicemente discutere con altri giocatori di quello che a loro piace o non piace del gioco e, soprattutto, siamo qui per sapere da voi cosa va e cosa non va in FIFA, così da poter verificare con lo Studio se vi siano problemi da risolvere o da prevenire. 

Purtroppo devo dire che questo scopo è spesso frustrato da un'attitudine comune che è quella di lamentarsi in modo sterile, rifiutando ogni suggerimento e partendo sempre dal presupposto che "è una frode", che "l'avversario mi ha disconnesso", che "la mia connessione è perfetta", che "i server EA fanno schifo", ecc ecc ecc.

 

Chiudendo: i reclami di PayPal non vengono gestiti da EA. Se fai un reclamo e ottieni un rimborso, il primo ban che parte (o che dovrebbe partire) è quello da parte di PSN o di Xbox Live, giacchè è a loro che stai sottraendo dei soldi per un contenuto che tu hai ricevuto, usato e per cui poi chiedi un rimborso. Da questo punto di vista, PSN o Xbox comunicano direttamente a noi di procedere con il ban dell'account EA e, in quel caso, la sanzione viene imposta immediatamente. 

Non so quali procedure pensavi di poter seguire ricorrendo a PayPal, ma se ti fossi informato prima (magari qui o magari tramite il servizio clienti) ti avremmo ovviamente detto di non procedere con la richiesta di rimborso, perchè l'unico risultato sarebbe stato il ban immediato dell'account, che ti avrebbe poi costretto (indovina un po') a contattare i termini di servizio e a ricevere quelle risposte preconfezionate che non ti piacciono.

 

Il problema principale è che se si verifica una violazione delle regole EA, la norma impone che si discuta prima di questa violazione cercando di risolverla, invece di procedere, come da te fatto, in modi "alternativi" e complicando (non di poco) la situazione. 

Ri-chiudendo: controlla che il tuo account PSN / Xbox sia ancora attivo, eventualmente verifica con loro come procedere per risolvere e poi contatta nuovamente i TOS EA o il Servizio Clienti per controllare cosa si possa fare per risolvere il problema. Anche se, considerando la severità della situazione, ti direi di farti un altro account e ricominciare da capo.



Grazie!
EA_Nicodemus


----------------------------------------------------------------------------------------------


Se la risposta ha risolto il tuo problema ricorda di cliccare su "Segna come soluzione" e di aggiungere XP se sei d'accordo con qualcuno o se la sua risposta ti è stata utile.

- Per aiutare tutti al meglio, chiedi sui forum -
- Non rispondo a messaggi privati -
Messaggio 13 di 17 (190 Visualizzazioni)

Re: frode

★★★★ Novice

@EA_Nicodemus

 

Ti ringrazio per le risposte.

Come detto "ho fatto parte del settore". Ora non più, per me era solo un piacevole hobby.

 

Veniamo a noi. Vedo altamente improbabile, mettiamola cosi, che il TOS pur esaminando caso per caso faccia delle indagini...approfondite.Considerata soprattutto la mole di richieste a cui probabilmente sono soggetti.

 

Questi forum come scritto precedentemente sono creati dall'azienda stessa al fine di monitorare, ed aiutare, il cliente (e relativa soddisfazione) nel cosi detto servizio post vendita.Il vostro compito è quello di fornire consigli, quando richiesti, mitigare dubbi e per i casi più importanti suggerire di rivolversi al dipartimento sopra citato. Che voi svolgiate questo "lavoro" con il massimo impegno, non lo discuto. Ma sono pressoché certo che abbiate delle linee guida ben precise da seguire. 

 

Procediamo. Non ho detto che la compagnia regala "urbi et orbi" squadre e favoritismi. Ma sicuramente c'è un canale "privilegiato". I giornalisti ricevono sia la copia in anteprima, sia quella definitiva e in buona parte dei casi con dei contenuti già sbloccati. Per le categorie restanti da me indicate e da te riprese non c'è neanche da discutere. Sulla voce "impiegati ed amici vari" ammetto di essermi espresso male ma volevo, puntare il dito, verso i membri del team di sviluppo. E' ovvio che tali benefit non vengano estesi a tutti gli impiegati e dipendenti EA.

 

Veniamo al mio caso specifico.

Pur avendo ammesso il mio errore relativo all'acquisto di coins, la prima volta e accettandone la sanzione, sono sicuro sia stata commesso un errore. Perché non volevo violare una seconda volta il regolamento, avendolo letto, ed essendo ben conscio di quello a cui sarei potuto andare incontro. Ovvero la cancellazione delle squadre,  come poi è avvenuto.

Ho cercato il dialogo, inizialmente vista l'ora per cui gli uffici di Milano erano chiusi con un advisor del servizio clienti americano di Fifa.E' stato aperto un ticket. Ho chiamato, il lunedì seguente anche il vostro ufficio, ho spiegato la situazione e mi è stato risposto che questi casi venivano valutati dal dipartimento TOS e che giravate anche voi una segnalazione in merito. Il consiglio è stato quello di non aprirne altre perché ogni volta che viene "ripresa" o ne viene aperta una nuova si perde la priorità acquisita.

Non ho ricevuto risposte. Esclusa una mail, in cui era scritto che il caso era stato valutato e non venivano fornite informazioni relative all'indagine in merito. La richiesta era respinta.

 

Se fossi stato colpevole, avrei accettato mio malgrado la risposta e me ne sarei fatto una ragione.

Ma il 20 dicembre, il giorno in cui mi si accusa della seconda violazione ho ricevuto una mail da parte di EA (alcune ore prima che il provvedimento fosse reso effettivo) in cui mi si avvisava di un'attività sospetta sul mio account che aveva subito un'intrusione proveniente dalla Gran Bretagna. I consigli erano i soliti, controlla di esser stato tu, cambia password, etc. 

Quella mail l'ho vista dal cellullare perché a quell'ora ero ancora per strada, rientrante dal lavoro. Come diavolo facevo in macchina, ero dalle parti di Milano, a essere nello stesso tempo anche in GB?

Ho aperto dunque un secondo ticket, parlato con un advisor (sempre USA, che su mia richiesta era andato a vedere i dati di login e aveva trovato un ip britannico). Allegato la mail ricevuta. Quella seconda pratica, nonostante la risposta negativa, non è stata neanche considerata. Sono sicuro al 100% di questo. Per i ragazzi del TOS ormai ero considerato un cheater. Fine.

Se da qualche parte conservate le trascrizioni delle conversazioni con gli advisor, ne troverete un mare in cui ripeto sempre la stessa cosa. Sempre non vengo ascoltato, salvo risposte di servizio.

 

Questo mi ha portato ad aprire una contestazione su PayPal. Non voleva essere una minaccia ma un ulteriore modo per avere attenzione. Ti pare che un utente che spende circa 500 € in points, e che acquista tramite store MS anche una copia di Fifa per XONE sia così fesso da rischiare la cancellazione delle squadre per qualche coins in più? 

Ho segnalato anche questo ticket, pur sapendo che la vostra politica sui rimborsi per beni digitali "ingame" non prevede tale operazione.

Ora che nessuno, dalla sede svizzera di EA dove sono appoggiati i conti di Paypal, dal servizio clienti, dalle mail che ho inviato al Tos avvisandoli si sia degnato di rispondermi non lo ritengo possibile. Non per una società delle vostre dimensioni.

Sarete pure compartimentati, chissà a che livelli e chissà in che modo. Però che diamine...

 

Mi permetto di aggiungere un'ultima considerazione. Quei soldi, che ho speso e per cui sono stato rimborsato, sono anche disposto a restituirveli. Non mi interessa. Se ho fatto quegli acquisti dato che sono ancora in possesso delle facoltà di intendere e volere vuol dire che potevo farlo.

L'unica cosa che vorrei, e per cui c'è una mail partita ieri sera al dipartimento americano dopo l'ennesima conversazione con un advisor, è riavere il mio account privo di vincoli, ban o sospensioni e un'analisi, ulteriore, senza pregiudizi sul mio caso di Fifa 18.

Ti sembrano richieste così fuori dal mondo?

 

Ciao,

a presto

Messaggio 14 di 17 (182 Visualizzazioni)
0 Kudos

Rif.: frode

★★★★ Novice
Guarda... Su ebay con quei soldi ti facevi tutta la squadra come volevi tu.. Vendono i crediti... Addirittura vendono proprio l'account con tutte le icone.. E non ti prendi ne di nervoso e nemmeno ci perdi tempo e soldi... Parere personale.. In quanto ci sono passato prima di te probabilmente.. E allora per giocare ora con certi giocatori devi fare solo così.. Purtroppo!! Ridicoli.... E truffatori..
Messaggio 15 di 17 (147 Visualizzazioni)
0 Kudos

Re: frode

Community Manager

@Nemo_Ulysse sarò breve (prometto) e tralascerò considerazioni varie non pertinenti nel tuo caso. 

 

Hai in un primo momento violato le regole acquistando crediti e facendolo, come tu stesso hai dichiarato, in modo consapevole. Sei stato beccato ed è partita la corrispondente sanzione. Hai successivamente dichiarato che qualcun altro ha effettuato l'accesso al tuo account e commesso una successiva violazione: così fosse stato, non sarebbe stata applicata una nuova sanzione (cancellazione del club) poichè in quel caso avremmo appunto appurato una violazione. 
Fatto questo, è cominciata la tua battaglia personale contro Tos che ti ha fornito delle risposte che non ti piacevano, pur essendo accurate e motivate, e hai deliberatamente deciso di violare nuovamente le regole, chiedendo un rimborso a PayPal e causando il ban del tuo account


Ti ho già spiegato (e ribadisco) che la procedura avviata da te tramite PayPal si usa per altri genere di contestazioni, in cui l'altro utente è tenuto a rispondere in un tot. di tempo. Non sei stato ignorato, semplicemente hai seguito delle procedure che non rispecchiano nè quelle della EA nè quelle di Microsoft

 

In ultimo, ci tengo a chiarire che non esiste pregiudizio: i ragazzi che lavorano a questi casi non ti conoscono e non si affidano nè a simpatie nè a quello che dicono dal Servizio Clienti nè a quello che viene dichiarato, ma a dei dati oggettivi che non sono confutabili. Quindi non porre la discussione dal punto di vista dei preconcetti, perchè non è così. 

 

La EA non è brutta e cattiva che decide di punto in bianco di cancellare club o di bannare account. Se si è costretti ad applicare tali provvedimenti, c'è SEMPRE dietro una violazione delle regole e dell'accordo con l'utente. 


In fine, come avrai ormai già capito, non c'è modo di restituire i soldi ottenuti tramite il rimborso e, come ti è stato suggerito dal nostro Servizio Clienti, la cosa migliore che tu possa fare è creare un nuovo account e ricominciare con quello. 

 

La revisione del tuo caso, come chiedevi, è stata effettuata più di una volta dai Tos e più di una volta dal dipartimento che si occupa della fatturazione (dopo che hai richiesto il rimborso). Personalmente ti ripeto che il tuo account, allo stato attuale, è pressochè irrecuperabile e ti suggerisco, come già detto, di creare un nuovo account e ricominciare a giocare tramite questo.



Grazie!
EA_Nicodemus


----------------------------------------------------------------------------------------------


Se la risposta ha risolto il tuo problema ricorda di cliccare su "Segna come soluzione" e di aggiungere XP se sei d'accordo con qualcuno o se la sua risposta ti è stata utile.

- Per aiutare tutti al meglio, chiedi sui forum -
- Non rispondo a messaggi privati -
Messaggio 16 di 17 (143 Visualizzazioni)
0 Kudos

Rif.: frode

[ Modificato ]
Community Manager

@TanoFiamma82 spero tu stessi scherzando. 

Compri l'account su ebay e ti viene bannato 10 minuti dopo. Compri crediti e ti viene cancellato il club un paio di ore dopo! (e poi potenzialmente ti viene comunque bannato l'account)

 

Ci tengo anche ad informarti che promuovendo la vendita di crediti saresti passibile di ban immediato qui su AHQ, in accordo con le regole del forum


Trovo molto divertente che invece di suggerire di giocare seguendo le regole si trovi sempre un modo di "fregare" (o quanto meno di provarci) la EA, nonchè gli altri giocatori che giocano correttamente. Ma poi è la EA stessa che prende provvedimenti in modo casuale e senza motivazioni, giusto? 

Detto questo, blocco le risposte visto che il post non ha valenza costruttiva e alimenta solo un clima polemico e irrispettoso delle regole. Vi prego cortesemente di attenervi alle regole di cui sopra qualora voleste partecipare ad altre discussioni o aprirne di nuove.



Grazie!
EA_Nicodemus


----------------------------------------------------------------------------------------------


Se la risposta ha risolto il tuo problema ricorda di cliccare su "Segna come soluzione" e di aggiungere XP se sei d'accordo con qualcuno o se la sua risposta ti è stata utile.

- Per aiutare tutti al meglio, chiedi sui forum -
- Non rispondo a messaggi privati -
Messaggio 17 di 17 (142 Visualizzazioni)
0 Kudos

fifa-zigzag-img

Stai avendo difficoltà con FIFA 18?

Ecco alcuni problemi noti, passaggi e possibili soluzioni temporanee per aiutarti.

Controlla se abbiamo una soluzione

fifa-20-promo-splash-2

Proteggi il tuo account di FIFA

Attiva la verifica d'accesso per accedere alla Web App e alla Companion App di FUT e proteggere i tuoi dati.

Scopri di più sulla pagina dell'Assistenza EA